IL PRESIDENTE DELL’ORDINE DEGLI INFERMIERI DI BENEVENTO SUL PERSONALE A BORDO DEI MEZZI 118: ” DANNOSO CREARE ALLARMISMI INGIUSTIFICATI”

IL PRESIDENTE DELL’ORDINE DEGLI INFERMIERI DI BENEVENTO SUL PERSONALE A BORDO DEI MEZZI 118: ” DANNOSO CREARE ALLARMISMI INGIUSTIFICATI”

Si parla da mesi di emergenza/urgenza del 118 e della presenza del medico a bordo, talvolta sminuendo la professionalità dell’infermiere addetto all’emergenza. Voglio ricordare, come già fatto in precedenza, che la formazione dell’infermiere avviene in ambito Universitario con il conseguimento di una Laurea triennale in Infermieristica abilitante alla Professione. Inoltre è possibile continuare gli studi e conseguire una Laurea magistrale. Chi è addetto all’emergenza/urgenza sanitaria consegue, il più delle volte, Master in area critiche e nell’emergenza e segue corsi specifici sull’emergenza BLSD,ILS,PTC,ALS. A questo si aggiunge una formazione continua post base con corsi di aggiornamento di Educazione Continua in Medicina e non da meno ha esperienza maturata in tanti anni nell’ambito dell’emergenza/urgenza.