Master: Infermiere di famiglia e di comunità

Master: Infermiere di famiglia e di comunità

Obiettivi formativi

Il Master fornisce competenze professionali distintive nel settore delle cure primarie. Al termine del Master, l’infermiere di famiglia e di comunità sarà in grado, in situazioni complesse, di progettare, negoziare, concretizzare e valutare in termini interprofessionali soluzioni a problemi non risolti, basandosi sulla ricerca e governando processi assistenziali clinici, organizzativi e formativi. In particolare, l’infermiere di famiglia e di comunità è in grado di:
1. Identificare ed analizzare lo stato di salute e i bisogni delle persone, della famiglia e dalla comunità intervenendo sulle priorità;
2. Promuovere, progettare e supervisionare il miglioramento della promozione della salute;
3. Fornire consulenza su tematiche di competenza specifica progettando interventi educativi;
4. Gestire gli interventi domiciliare semiresidenziale e residenziali che perfezionano modelli di continuità assistenziale;
5. Implementare modelli organizzativi per ampliare le potenzialità dei servizi, identificare l’efficacia delle attività e migliorarne la qualità;
6. Mettere la famiglia al centro dell’assistenza;
7. Promuovere un sistema di integrazione professionale pianificando le cure offerte

Consulta il sito dell’ateneo per maggiori informazioni