Obbligo formativo in sanità, Schillaci: “No ad altre proroghe. Mettersi in regola con i crediti Ecm per evitare sanzioni”

Obbligo formativo in sanità, Schillaci: “No ad altre proroghe. Mettersi in regola con i crediti Ecm per evitare sanzioni”
Il prossimo 31 dicembre scadrà il termine, già prorogato di un anno, per mettersi in regola con i crediti Ecm. Se vorranno evitare sanzioni, tra cui la sospensione dall’Ordine di riferimento, i professionisti sanitari dovranno completare entro quella data il fabbisogno relativo al triennio 2020-2022.